Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Zanzibar: festa 150 anni fede Cattolica

Edizione del: 21 gennaio 2014

Celebrazione solenne, domenica scorsa nella diocesi di Zanzibar, in Tanzania, per i 150 anni dall’arrivo della fede Cattolica, alla presenza di tutti i Vescovi del Paese, dei Leader di altre confessioni Cristiane e dei Rappresentanti dei Musulmani.

“La Chiesa – spiega il Vescovo di Zanzibar, Mons. Augustine Shao – ha sempre contribuito allo sviluppo della comunità, portando il suo aiuto specifico soprattutto nel settore dell’educazione, della sanità, e della promozione sociale”.

In effetti, tutte le Chiese Cristiane tanzaniane sono molto presenti nel settore sanitario e didattico: sin dall’inizio dell’evangelizzazione questa è stata la priorità per i Missionari ed attualmente esse gestiscono la metà dei servizi sanitari e delle scuole secondarie del Paese.

Formata da circa 11.600 Cattolici, la diocesi di Zanzibar conta 8 parrocchie ed è Suffraganea dell’Arcidiocesi di Dar-es-Salaam.

Gli inizi dell’evangelizzazione della zona risalgono al XIX secolo: era, infatti, il 1863 quando i Padri dello Spirito Santo arrivarono nella regione.

Prossimamente, dal 4 al 7 aprile, la Chiesa di Zanzibar, insieme a quella di tutta la Tanzania, sarà in Vaticano per la visita Ad Limina con Papa Francesco.

I precedenti incontri con un Pontefice risalgono tutti a Giovanni Paolo II che incontrò i Presuli tanzaniani in Vaticano nel 1987 e nel 1996.

A marzo del 2005, invece, essendo ricoverato al Gemelli, Papa Wojtyla inviò loro un messaggio scritto.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login