Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vietnam: Chiesa per malati Aids

Edizione del: 13 dicembre 2013

La Caritas di Hải Phòng, Vietnam settentrionale, continua il suo lavoro per aiutare i malati di Hiv/Aids emarginati da una cultura materialista interessata solo agli affari.

L’opera di carità fra le persone affette dal virus, Cristiani e non Cristiani, è stata una delle principali attività della Chiesa durante l’Anno della Fede appena concluso e ha coinvolto anche Esponenti dell’Amministrazione locale.

Un volontario della Caritas racconta: “In questo anno abbiamo curato i nostri fratelli e sorelle che convivono con questa malattia, portando loro la Buona Novella per non farli sentire soli e non costringerli ad abbandonare la speranza”.

Grazie al contributo di Germany Misereor, Organizzazione Cattolica tedesca, in 1 anno la Caritas diocesana ha curato oltre 3200 persone, ma la sua attività deve spesso scontrarsi con il totale disinteresse delle Autorità Amministrative che non stanziano denaro né creano programmi per finanziare i costosi farmaci necessari per curare la malattia.

La signora Doàn, Direttrice del Centro di Prevenzione per l’Hiv/Aids, sottolinea che “il rischio di contrarre il virus sarà sempre più alto, se non si attivano le misure necessarie a debellarlo”.

Nel giugno 2013 nella sola Hải Phòng vi erano oltre 10mila sieropositivi.

A causa di una prevenzione inesistente ben 5900 casi di Hiv si sono trasformati in Aids, causando oltre 3mila morti.

Molti dei malati sono bambini che hanno contratto l’Hiv dai propri genitori.

Per assistere le famiglie, la Caritas e i Responsabili del Center for Health Education Media della città di Hải Phòng, hanno organizzato degli appositi corsi di formazione dedicato al trattamento medico e psicologico dei pazienti.

A un recente seminario hanno partecipato insieme Nguyễn Quang Chính, vice-Direttore del Centro per la Salute e l’Educazione di Hải Phòng, e Padre Jean Baptist Vũ Văn Kiện, Direttore della Caritas di Hải Phòng e Rappresentante delle 10 diocesi sotto la responsabilità dell’Arcivescovado di Hanoi.

Il corso ha permesso la formazione di 28 giovani Cattolici.

Essi presteranno il loro servizio fra i malati delle località di Quang Ninnh, Hai Durong e Hải Phòng, trasmettendo agli altri volontari quanto appreso.


Autore: 

Iscritto all’Ordine dei Giornalisti e al Sindacato Nazionale Critici Cinematografici, prima di approdare a questa redazione (settembre 2013) ha collaborato con altre testate giornalistiche nazionali e toscane, occupandosi oltre che di cinema anche di spettacolo e cronaca.

You must be logged in to post a comment Login