Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vietato bagarinaggio per Papa

Edizione del: 14 ottobre 2013

La Prefettura della Casa Pontificia mette in guardia contro gli atti di bagarinaggio.

In vista della Canonizzazione del 27 aprile in piazza San Pietro di Giovanni XXIII e Giovanni Paolo II ricorda che “la partecipazione sarà aperta a tutti quelli che troveranno posto in piazza, senza bisogno di alcun biglietto”.

“Come già avvenuto in altre occasioni – spiega la Prefettura – si mettono in guardia i fedeli da atti di bagarinaggio e di richieste di denaro da parte di agenzie o operatori turistici per ottenere biglietti”.

La Prefettura della Casa Pontificia ricorda nuovamente “che i biglietti per partecipare a udienze o celebrazioni presiedute dal Santo Padre sono sempre totalmente gratuiti”.

Quello del bagarinaggio sui biglietti per le cerimonie e udienze papali è un fenomeno che ha sempre preso più piede negli anni, con una escaletion in questi ultimi anni, con un giro d’affari non indifferente, anche se una stima precisa non è mai stata resa nota.

 


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login