Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vescovo con epatite contagia fedeli

Edizione del: 1 novembre 2013

Attraverso l’ostia della comunione, un Vescovo Cattolico del Nord Dakota potrebbe aver inconsapevolmente contagiato molti fedeli con l’epatite A, che lui stesso ha contratto, e il Dipartimento della Salute dello Stato ha diffuso un avviso.

Il Vescovo John Folda, ha affermato la sua diocesi, ha contratto il virus il mese scorso in Italia, mangiando cibo contaminato.

Al suo ritorno, ha celebrato Messa e impartito la Comunione in 4 chiese, a Fargo e Jamestown.

“Il rischio di contrarre l’epatite A in questo tipo di situazione è basso, ma il Dipartimento della Salute ha ritenuto che fosse importante che la gente fosse al corrente della possibile esposizione, ha affermato la Direttrice del programma di immunizzazione dello Stato, Molly Howell”.

Una Portavoce della diocesi ha affermato che il Vescovo è molto dispiaciuto per l’intera situazione e che dopo essere tornato negli Usa “non sapeva di aver contratto il virus, altrimenti si sarebbe astenuto molto prima dal partecipare alle Messe”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login