Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vescovi umbri in Grecia

Edizione del: 24 agosto 2013

Un viaggio per testimoniare che le Chiese Cattolica ed Ortodossa sanno dialogare a livello Teologico ed interpersonale per sviluppare una collaborazione concreta e favorire una maggiore coesione sociale.

E’ quello intrapreso dai Vescovi umbri in Grecia, ad Atene ospitati in una struttura di accoglienza dell’Arcidiocesi Ortodossa, e che si è conclusa giovedì 22 agosto.

Nella capitale, sottolinea una nota della Conferenza Episcopale Umbra, si sono tenuti gli incontri ufficiali con i rappresentanti delle due Chiese.

Entrambe hanno presentato la difficile situazione socio-economica che sta attraversando la Nazione ellenica con una disoccupazione giovanile del 60%.

Ad Atene è visibile la crisi soprattutto per le numerose attività commerciali che hanno chiuso, anche a causa di una sensibile contrazione del flusso turistico e della crisi finanziaria che ha investito da qualche anno il Paese.

L’Arcivescovo Cattolico di Atene, Mons. Nicolaos Foskolos, ha rilevato che in alcuni quartieri 2 negozi su 3 hanno cessato l’attività e ogni giorno alla fine delle Sante Messe si radunano diverse persone davanti alle chiese per chiedere cibo e aiuti.

Il Presule si è detto preoccupato “le nostre entrate principali sono le offerte dei fedeli, che diminuiscono. Se la crisi dovesse continuare ancora, temo di non riuscire più a far fronte alle numerose richieste di aiuto e alle spese per le nostre attività pastorali”.

I rappresentanti dell’Arcivescovo Ortodosso di Atene, Jeronimus, hanno evidenziato la gravità della situazione che anche la Chiesa Ortodossa deve affrontare quotidianamente, anche se le sue attività pastorali sono sostenute economicamente dallo Stato greco.

I Presuli umbri sono stati ricevuti nella stessa sala in cui avvenne lo storico incontro, nel 2001, tra Giovanni Paolo II e l’Arcivescovo Ortodosso di Atene Cristodulos, incontro che vide tra gli organizzatori l’attuale l’Arcivescovo di Spoleto-Norcia Mons. Renato Boccardo.

Il Presidente della Conferenza Episcopale Umbra, Mons. Gualtiero Bassetti, Vice Presidente Nazionale della Cei,  ha ricordato la presenza in Umbria delle comunità Greche Ortodosse, alle quali sono state concesse chiese per le celebrazioni liturgiche a testimonianza dell’accoglienza e della concretizzazione dello spirito ecumenico.

You must be logged in to post a comment Login