Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vesc. Pizziolo: non ridurre costo lavoro

Edizione del: 6 novembre 2013

Il Vescovo di Vittorio Veneto, in provincia di Treviso, Mons. Corrado Pizziolo, in merito ai licenziamenti alla Electrolux, ha detto che “non basta ridurre costo lavoro fabbrica dell’Electrolux di Susegana e delle altre fabbriche italiane della multinazionale svedese, mi addolorano e mi preoccupano”.

“Penso in primo luogo agli operai che corrono il pericolo di perdere il lavoro con drammi di sofferenza facilmente immaginabili. Voglio esprimere loro la mia solidarietà e assicuro la disponibilità a fare tutto ciò che mi è possibile in loro favore – sottolinea Pizziolo -. Mi preoccupa il futuro molto incerto dell’azienda la cui chiusura infliggerebbe un duro colpo al nostro territorio già pesantemente provato dalla crisi in atto. Mi è difficile pensare che di fronte alle oggettive difficoltà del mercato riguardante il settore, si proceda prevalentemente in base a criteri puramente economici che mirano a ridurre il costo del lavoro sfruttando situazioni di altri paesi in cui il lavoro è sottovalutato”.

Il Vescovo conclude affermando di essere del parere che in questa situazione difficile non si valuti in giusta misura la responsabilità che una impresa ha nei confronti della società, in seno alla quale si è insediata e grazie alla quale ha avuto la possibilità di operare e di crescere.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login