Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vesc. Bianchi: non chiudete Monte Pegni

Edizione del: 18 ottobre 2013

Il Vescovo di Pistoia, Mansueto Bianchi, contesta la decisione presa dal Gruppo Intesa San Paolo di cui fa parte la Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia in base alla quale il servizio del Monte dei Pegni prestato a Pistoia dal Monte venga chiuso e trasferito a Firenze.

“Nella vicenda – ha detto il Vescovo - colpisce la dose di insensibilità dimostrata verso i più piccoli”.

“In Via di Bure Vecchia – sottolinea Mons. Bianchi, riferendosi alla Sede pistoiese dell’antico servizio – alcune persone momentaneamente in difficoltà potevano ancora trovare uno strumento umile e quotidiano con una piccola speranza di essere aiutati a respirare. Chiudere il Monte perché l’azienda ci rimette non farà certo una piega con le ragioni di una astratta efficienza aziendalistica, ma fa certo a pugni con l’efficacia sostanziale e con l’obbligo di non creare ulteriori motivi di disagio per una fascia di popolazione già colpita dalla crisi”.

Da qui l’appello del Vescovo: “Mi rifiuto di pensare che la dirigenza dell’azienda non possa trovare soluzioni tecniche per mantenere aperto questo piccolo servizio: ripensare a decisioni prese non porterebbe a brutte figure ma rafforzerebbe la credibilità di un gruppo bancario davvero attento alle ragioni delle persone e delle comunità”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login