Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Venezuela: ucciso frate francescano

Edizione del: 22 luglio 2015

francescano Alex PintoSulla strada che collega Ciudad Bolivar a Puerto Ordaz, in Venezuela, alcuni frati francescani e uomini della polizia che stavano perlustrando la zona hanno trovato il cadavere bruciato del francescano Alex Pinto che sarebbe stato ucciso con una pallottola sparata a bruciapelo sulla testa.

Scomparso mercoledì scorso, si era subito pensato al peggio anche perchè venerdì 17 il suo furgoncino era stato ritrovato incendiato nei pressi di Ciudad Bolivar.

Padre Pinto, cinquantenne, celebrava ogni giorno la Messa nella chiesa dedicata a San Francesco d’Assisi, parrocchia Vista Hermosa di Ciudad Bolivar.

Tra il 14 luglio e il 20 luglio, i sacerdoti uccisi salgono così a tre: uno in Colombia, uno in Spagna e ora il terzo in Venezuela.

In tutto i Missionari assassinati nel 2015 sono 11: 4 in America, 3 in Europa, 3 in Africa e 1 in Asia, tutti sacerdoti eccetto una religiosa uccisa in Sudafrica e un operatore della Caritas ucciso in Siria.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login