Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vaticano: tensioni al Sinodo Vescovi

Edizione del: 19 febbraio 2014

Il Sinodo Straordinario sulla Famiglia si terrà il prossimo ottobre, ma già la prossima settimana il tema sarà sul tavolo delle riunioni che il Papa terrà con i Cardinali presenti a Roma in vista del Concistoro in cui saranno creati 19 nuovi Porporati.

Martedì e mercoledì della prossima settimana poi, si riunirà anche la Segreteria Generale del Sinodo per stendere l’Instrumentum Laboris che fungerà da traccia all’Assise autunnale.

In Vaticano sta arrivando il materiale raccolto dalle singole Conferenze Episcopali, molte delle quali hanno già diffuso alcune prime sintesi delle risposte contenute nei questionari inviati alle diocesi lo scorso novembre.

Risposte dalle quali emerge una distanza abbastanza seria tra l’insegnamento Cattolico e la prassi dei fedeli, tanto che l’Humanae Vitae, a parere di qualche Vescovo tedesco, appare superata e “crea solo confusione”.

Oltretevere, più che imbarazzo c’è fastidio per tali sintesi diffuse prima alla stampa che agli uffici competenti a Roma.

Per farsene un’idea, basti considerare quanto ha detto qualche giorno fa l’Arcivescovo Lorenzo Baldisseri, Segretario Generale del Sinodo: “La pubblicazione del materiale non era prevista. Si tratta di un’iniziativa unilaterale delle singole Conferenze Episcopali. L’indicazione era di inviare il materiale riservatamente in Vaticano. Se c’è qualcuno che fa quello che vuole, io non ci posso far nulla, ma non era nel programma”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login