Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Vaticano: 3mila manoscritti digitali in 3 anni

Edizione del: 24 marzo 2014

Manoscritti Biblioteca VaticanaTremila manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana saranno digitalizzati nell’arco di 4 anni dalla Società giapponese Ntt Data, nell’ambito del più vasto progetto di digitalizzazione di tutti gli 82.000 manoscritti conservati presso la Biblioteca.

L’accordo tra la Ntt Data e la Biblioteca Apostolica Vaticana è stato firmato è stato presentato da Mons. Jean-Louis Bruguès, Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa e da Mons. Cesare Pasini, Prefetto della Biblioteca Apostolica Vaticana, insieme al Presidente e al vice Presidente Esecutivo di Ntt Data, Toshio Iwamoto e Toshio Iwai.

“Digitalizzare gli 82.000 manoscritti della Biblioteca Apostolica Vaticana – ha osservato Mons. Pasini – è un compito che ci siamo assunti ormai da anni; e già abbiamo potuto creare contatti con Istituzioni culturali e con Società che condividono e sostengono la nostra impresa. Anche altre Biblioteche – ha rimarcato – stanno catalogando manoscritti: il nostro proposito si caratterizza per la volontà di disegnare un progetto d’insieme per l’intera, immensa mole dei nostri manoscritti, che potrà giungere a digitalizzare 40 milioni di pagine”.

“Con i 3.000 manoscritti previsti nella prima fase di collaborazione con Ntt, – ha spiegato Mons. Pasini – potremo raggiungere, fra 4 anni, la cifra di 15.000 manoscritti complessivamente digitalizzati”.

La digitalizzazione dei manoscritti, ha commentato Pasini, sarà “una vera opera a favore della conservazione e della divulgazione della conoscenza, a servizio della cultura per tutto il mondo”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login