Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Traduzione Messale in inglese

Edizione del: 23 ottobre 2013

La traduzione in inglese del Messale ha favorito e rinnovato l’impegno di evangelizzazione della Chiesa Cattolica nel mondo.

Papa Francesco lo ricorda, ricevendo in Udienza nel Palazzo Apostolico in Vaticano i Membri dell’Icel, International Commission on English in the Liturgy, la Commissione internazionale per le traduzioni del Messale in lingua inglese, in occasione del 50mo anniversario dalla sua istituzione, voluta nel 1963 durante i lavori del Concilio Vaticano II.

“I frutti del vostro lavoro – sottolinea il Papa – sono serviti a dare forma alla preghiera di innumerevoli Cattolici e hanno anche contribuito alla comprensione della fede, all’esercizio del sacerdozio comune dei fedeli e al rinnovamento del dinamismo evangelizzatore della Chiesa: tutti temi – sottolinea – centrali nell’insegnamento Conciliare. Nel rendere possibile a un vasto numero di fedeli sparsi per il mondo il pregare in un linguaggio comune, l’Icel ha dato il suo aiuto per il rafforzamento dell’unità della Chiesa nella fede e nella comunione sacramentale. Questa unità e comunione costantemente riconcilia e accresce la ricchezza della diversità”.

Papa Bergoglio osserva che “l’Icel è stata uno dei segni dello spirito di collegialità Episcopale. Questo anniversario è un’occasione per rendere grazie per l’immenso lavoro che la Commissione ha compiuto, non solo per predisporre le traduzioni in lingua inglese dei testi della liturgia, ma anche per progredire nello studio, nella comprensione e nell’approvazione della ricca tradizione sacramentale della Chiesa, contribuendo in modo significativo anche a una consapevole, attiva e devota partecipazione alla liturgia, così come richiesto dal Concilio Vaticano II”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login