Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Toaff compie 98 anni

Edizione del: 3 maggio 2013

Elio Toaff si avvicina alla soglia del secolo di vita e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, Ucei, celebra l’ex Rabbino Capo di Roma, figura monumentale per gli Ebrei di tutta Italia e non solo per loro, come un maestro di dialogo.

Un esempio da additare anche in tempi dialettica vivace in seno alla comunità.

L’Ucei – scrive il Presidente Renzo Gattegna in una nota – “vuole esprimere i più caldi e sentiti auguri per i suoi 98 anni di vita al Rav Elio Toaff Rabbino Emerito di Roma, maestro e punto di riferimento per molte generazioni, il Rav ci ha sempre indicato con fermezza la strada della speranza, dell’impegno e del dialogo”.

“Un simbolo nazionale e non soltanto romano che festeggiamo assieme alla famiglia e a tutti i suoi cari”, sottolinea Gattegna.

Rabbino Capo di Roma per lunghi anni, Toaff è stato protagonista della vita pubblica italiana, nota fra l’altro la sua personale amicizia con l’ex Presidente Carlo Azeglio Ciampi, come anche di una nuova stagione di dialogo Ebraico-Cattolico.

Fu lui ad accogliere per la prima volta in Sinagoga un Papa, Giovanni Paolo II, del quale divenne poi amico fino a essere una delle due sole persone citate per nome nel testamento del Pontefice polacco.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login