Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Sud Corea: boom di per l’Asian Youth Day

Edizione del: 19 marzo 2014

Asian Youth DayLa preparazione della visita di Papa Francesco in Sud Corea, annunciata per il 14-18 agosto, procede alacremente.

La Chiesa coreana ha istituito una speciale commissione, formata da vescovi, religiosi e laici, che è responsabile dell’organizzazione della visita e ne cura tutti gli aspetti, da quelli spirituali a quelli logistici.

Per l’evento, che coinvolge l’intera nazione, la Chiesa sta ricevendo il pieno supporto dal Governo coreano che ha creato un Comitato per la visita del Papa, e che sta collaborando e aiutando la Commissione Ecclesiale in molti aspetti.

Sono 2 i versanti principali che toccano il viaggio: il primo è l’organizzazione dell’Asian Youth Day, che sta registrando un vero e proprio “boom” di adesioni,  che si terrà a Dajeon dal 10 al 17 agosto, e che accoglierà giovani in rappresentanza di 29 paesi dell’Asia.

Il secondo evento memorabile è la celebrazione per la Beatificazione dei Martiri coreani, altro evento che tocca nel profondo il cuore della popolazione coreana.

Quando Papa Giovanni Paolo II giunse in Corea, nel 1984 e nel 1989, “abbiamo avuto oltre un anno di preavviso per preparare la visita. Ora abbiamo meno di 5 mesi. Ma stiamo lavorando con zelo ed entusiasmo perché tutto proceda per il meglio”, afferma la Commissione preparatoria della Chiesa coreana.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login