Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Spregio: Sindaco e Giunta nel Presepe

Edizione del: 2 gennaio 2014

E’ indignata il Sindaco di San Vittore Olona (Milano) Marilena Vercesi all’indomani di quanto accaduto nel Presepe esposto in piazza della chiesa parrocchiale: ignoti, infatti, hanno, attaccato le foto del primo cittadino e di 2 Assessori sulle statue che rappresentavano la Natività.

L’Associazione “Olona Viva”, che da anni realizza il Presepe, ha fortemente condannato quanto accaduto.

Dure le parole del Sindaco Marilena Vercesi: “Anche durante un periodo di feste e di grande gioia c’è sempre qualcuno che riesce a guastare l’atmosfera; mi rivolgo infatti a quei ‘bontemponi’ che hanno pensato di dissacrare, , il simbolo per eccellenza del Natale, Il Santo Presepe, situato sul Sagrato della chiesa di San Vittore Martire”.

“Un semplice gesto provocatorio non sarebbe neppure degno di alcuna nota se fosse stato rivolto unicamente a me e alla Giunta in una comune veste di satira politica; ma qui si va ben oltre, infatti l’aver applicato la foto del mio volto e quello dell’Assessore Viri e Agrati alle Sacre figure del Presepe è un gesto subdolo e blasfemo al di là del buongusto”.

“Perciò mi rattrista constatare che ci siano persone adulte capaci di tale gesto; dei normali ragazzi infatti non avrebbero avuto una tale meschina ironia, tutt’al più in un periodo dell’anno che dovrebbe essere connotato da gioia e spensieratezza”.

“Pertanto vorrei far notare a questi ‘artisti neorealisti’ che il loro operato purtroppo non è interpretabile come una sola ‘simpatica’ azione di propaganda politica ma come un vero e proprio insulto alla comunità sanvittorese e al culto religioso di un’intera Nazione, di questo me ne rattristo e mi scuso con tutta la Comunità”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login