Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Siria: Vesc. Nazzaro su Vescovi rapiti

Edizione del: 1 agosto 2013

“Da tempo non si parla più di loro. Temo che siano morti: non ho più speranze in questo senso”, dice allarmato Monsignor Giuseppe Nazzaro, Vicario Apostolico Emerito di Aleppo ed ex Custode di Terra Santa.

“Da più di tre mesi non si sa niente dei Vescovi Siro-Ortodosso di Aleppo, Youhanna Ibrahim, e Greco-Ortodosso di Aleppo e Iskanderun, Boulos al-Yazij, rapiti il 22 aprile scorso”.

Il Presule Francescano racconta che “il sabato precedente al loro rapimento tutti noi Vescovi Cattolici e Ortodossi ci siamo riuniti”.

“Davanti a noi – ha rivelato Monsignor Nazzaro – il Vescovo Siro-Ortodosso di Aleppo si è messo in contatto con alcune persone, che sembravano suoi amici, per parlare del rilascio di due sacerdoti rapiti. Al telefono gli hanno risposto che stavano bene, ma di non muoversi per liberarli perché era ancora pericoloso. Avrebbero richiamato loro. Poi ha telefonato al Vescovo Greco-Ortodosso che si trovava in Turchia ma voleva rientrare. Si sono dati appuntamento alla Frontiera e poi sappiamo come è andata, sono stati rapiti. E’ chiaro che i telefoni erano controllati, ma non è chiaro da chi siano stati sequestrati”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login