Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Siria su distruzione statua Madonna

Edizione del: 5 novembre 2013

La Coalizione nazionale siriana, principale blocco dell’opposizione al regime di Bashar al-Assad, condanna “tutti i comportamenti che danneggiano qualsiasi religione o luogo sacro” all’indomani della diffusione sul web di un video in cui appare un uomo che distrugge una statua della Madonna.

“La Coalizione siriana condanna nei termini più forti questo atto di estremismo”, si legge in una nota diffusa da Istanbul in cui si sottolinea come “queste pratiche non rappresentino l’ideologia e i valori del popolo siriano” e come siano “completamente incompatibili con l’eredità culturale, religiosa e morale del popolo siriano”.

“Questi comportamenti fanno solo il gioco del regime di Assad. Il regime di Assad, sin dai primi giorni della rivolta, ha cercato di favorire l’estremismo in Siria. Ha cercato di creare uno stato di caos in alcune aree in modo da poter attribuire questi atti efferati alla rivoluzione. E’ la strategia che il regime di Assad utilizza per screditare la rivoluzione – prosegue il comunicato – La Coalizione siriana esorta il popolo siriano a contrastare con determinazione e respingere simili pratiche”.

Nella foto una precedente distruzione statua Madonna


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login