Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Sindaco ordina al Vescovo di riaprire chiese

Edizione del: 16 febbraio 2014

Ordinanza “Ad Horas” emessa nei confronti del Vescovo Mons. Valentino Di Cerbo, dal Sindaco di Piedimonte Matese, Vincenzo Cappello, con la quale si impone al prelato di mettere in sicurezza e riaprire al culto le Chiese cittadine oggetto di un’altra ordinanza precedente di chiusura, emessa sempre da Cappello, con la quale veniva interdetto ai fedeli di accedere all’interno dei luoghi sacri, colpiti dal sisma del 29 dicembre scorso.

Gli edifici colpiti e chiusi che hanno subito danni rilevanti sono:

- Chiesa di Ave Gratia Plena-via A. S. Coppola

- Sede Curia Vescovile -via A. S. Coppola

- Chiesa Arciconfraternita del Carmine – via A.S. Coppola

- Istituto Agrario Coppola – Via Monte Muto

- Torre Campanaria del Convento di Santa Maria Occorrevole

- Chiesa del Convento di Santa Maria Occorrevole

- Convento di Santa Maria Occorrevole -Ala San Giovan Giuseppe della Croce

- Chiesa di Santa Maria Maggiore

- Chiesa di San Tommaso d’Aquino denominata San Domenico

- Casa Canonica -Piazza Roma n.73

- Chiesa di Ave Gratia Piena;

- Chiesa Arciconfraternita del Carmine;

- Chiesa di Santa Maria Maggiore;

- Chiesa di San Tommaso d’Aquino denominata San Domenico;

Il Sindaco ha ordinato a Mons. Valentino Di Cerbo, in qualità di Vescovo della diocesi Alife-Caiazzo, ente proprietario e/o gestore degli immobili sopra menzionati, di provvedere “Ad Horas” alla messa in sicurezza degli immobili in questione ed all’adozione di tutti i provvedimenti finalizzati alla tutela della privata e pubblica incolumità con l’avvertimento che, in caso di inadempienza, si procederà a norma di legge.


Autore: 

Franco Mariani, direttore di News Cattoliche, classe 1964, giornalista, ha cominciato ad occuparsi di giornalismo nel 1978, a 14 anni, l’anno dei tre Papi, scrivendo per alcuni settimanali cattolici, passando poi a quotidiani, televisioni, radio e web. E’ giornalista Vaticanista, critico cinematografico ed esperto dell’Alluvione di Firenze del 1966 e dello Zecchino d’Oro. Ha frequentato la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze. In seno al Sindacato unitario dei giornalisti ha ricoperto vari incarichi regionali e nazionali. E’ direttore di varie testate e ha pubblicato diversi libri sulla storia del papato e di Firenze. E’ Cavaliere di Merito dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

You must be logged in to post a comment Login