Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

RnS: scuola giovani Leadership

Edizione del: 28 novembre 2013

E’ iniziata lunedì 25 novembre, la Scuola di Leadership Cristiana “Giovani e forti…, per non morire!”.

Per la fine dell’anno 2013 il Rinnovamento nello Spirito Santo, propone un’iniziativa formativa interamente dedicata ai giovani, in particolare a 100 ragazzi e ragazze del Movimento che avranno la fortuna di partecipare alla prima edizione della Scuola di Leadership Cristiana.

Da lunedì 25 scorso e fino a domenica 1 dicembre, si ritroveranno presso la Casa Famiglia di Nazareth a Loreto i primi 50 giovani, le cui candidature sono state selezionate dal Comitato Nazionale RnS sulla base della valutazione dei requisiti inseriti nei curricula dei ragazzi.

Altri 50 giovani parteciperanno alla seconda settimana proposta dal RnS, dal 16 al 22 dicembre.

La proposta alla base del progetto è molteplice: si ha a cuore la formazione di una nuova generazione di giovani che sentano la vita come “dono e impegno”; c’è bisogno di educare i giovani al “servizio dell’uomo”, in obbedienza alle “ragioni dello Spirito”, raccogliendo le sfide della Nuova Evangelizzazione; si vuole trasmettere un “metodo carismatico” di apprendimento e di discernimento, per assumere una responsabilità nella Chiesa e nel mondo.

La scuola sarà articolata secondo 3 criteri metodologici: la trasmissione della conoscenza degli “anziani” del RnS ai giovani, Traditio, il portare alla luce la verità nascosta o sconosciuta, Maieutica, la condivisione aperta senza dogmatismi, Accompagnamento fraterno.

Cinque i temi principali, con le relative articolazioni, a ciascuno dei quali sarà dedicata una giornata della Scuola: “Come nasce una Leadership nella Chiesa”; “Come cresce una Leadership nella Comunità”; “Come si rafforza una Leadership mediante i Carismi”; “Come si esplicita una Leadership nel Servizio”; “Come fruttifica una Leadership nella Società”.

Guida e Responsabile della Scuola per entrambe le settimane sarà il Presidente Nazionale, Salvatore Martinez.

Presenti anche alcuni Tutor: Alberto Civitan, già Membro CRS Lazio; Stefano Ferraro, Membro CRS Marche; Federico Luzietti, Coordinatore Marche; Lindo Monaco, già Coordinatore Basilicata; Fabrizio Scicali, già Membro CRS Sicilia, la prima settimana; Maria Motta, già Membro CRS Friuli Venezia Giulia, la seconda settimana.

L’assistenza spirituale è affidata a Padre Giovanni Alberti, l’accompagnamento psicologico alla dott.ssa Maria Fontana, medico e psicoterapeuta, anziana del RnS.

“C’è bisogno di rendere grazie a Dio – ha affermato il Presidente Martinez – per il meraviglioso dono che ciascun giovane è, per la sua storia, la sua origine, la sua vocazione nella storia; per ciò che è oggi e per ciò che sarà domani: un uomo e una donna pieni dello Spirito di Dio, dell’amore di Dio, incarnati nel tempo, pronti a rendere ragione della propria fede”.

“Per essere in grado di cogliere appieno il vero significato della responsabilità, è necessario che un giovane sappia chi è, da dove proviene, da quale storia di salvezza è stato generato, verso quale futuro deve approdare”.

“La Chiesa, e con essa il RnS, guardano ai giovani con fiducia e speranza, a dimostrazione di come, in realtà, i giovani non siano poi così refrattari alle istanze educative che richiamano la loro responsabilità, la loro partecipazione attiva alle questioni decisive della vita, il loro sentirsi concittadini dello Spirito Santo per affermare il primato nel Vangelo di Cristo”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login