Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Religioni su famiglia e mercato

Edizione del: 16 giugno 2013

Platone aveva immaginato una società dove i figli erano di tutti, nessuno conosceva la sua discendenza: tale modello avrebbe assicurato, secondo il Filosofo, il governo dei “migliori”.

Le tre maggiori Religioni hanno invece elaborato “Norme” precise e spesso contrapposte per definire e regolare la filiazione, la parentela e l’alleanza.

A questo tema è dedicato il nuovo libro dello Storico francese Gerard Delille dal titolo “L’economia di Dio. Famiglia e mercato tra Cristianesimo, Ebraismo, Islam”.

Nella Cristianità Occidentale, l’importanza data alle donne nella trasmissione dei patrimoni produce una accelerazione nella circolazione dei beni e costruisce ingenti reti di ricchezza e di capitali.

Il mondo Arabo-Musulmano, adoperando il “sistema” antico, basato su una bipolarità Stato-famiglia, alterna periodi di grande splendore con altri di profonda decadenza.

Gli Ebrei fanno della Diaspora uno strumento per costruire reti commerciali internazionali a vasto raggio.

Il volume esamina il percorso storico che ha portato all’affermazione di comportamenti familiari, meccanismi di parentela e scambi matrimoniali antagonisti, e analizza le conseguenze che si sono verificate sul piano dell’organizzazione sociale, dei circuiti economici e del sistema politico.

L’Autore del volume Gerard Delille si occupa di storia della famiglia e dei sistemi di parentela con particolare attenzione agli aspetti culturali, economici e politici.

E’ stato directeur des e’tudes per la storia moderna e contemporanea all’E'cole Française di Roma, directeur de recherche presso il Cnrs, directeur des e’tudes all’Ehess di Parigi e ha insegnato all’Istituto Universitario Europeo di Firenze.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login