Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Religion Today Filmfestival

Edizione del: 13 settembre 2013

Sono 52 le pellicole in arrivo da tutto il mondo che animeranno il 16mo Religion Today Filmfestival, concorso internazionale di cinema delle religioni, dall’11 al 22 ottobre tra Trento, Bolzano, Nomadelfia (Grosseto) e Roma, con anteprime dal 5 al 9 a Teggiano (Salerno), Bassano (Vicenza) e Merano (Bolzano).

Nato per promuovere la cultura del dialogo e della pace, il Festival quest’anno, racconta la Direttrice Katia Malatesta, “è ispirato al tema ‘Visioni. Realtà e utopia’ e gioca sul rapporto tra 2 anime del cinema: la fedeltà filologica alla realtà e la necessità di reinventarla ogni volta”.

Inaugurato da Gioele Dix in “Con sguardo d’artista”, intervista-spettacolo con l’autore de “La Bibbia ha, quasi, sempre ragione”, il programma è un viaggio attraverso film e religioni di 20 Paesi, dall’Argentina all’Australia, dall’Europa al Medio Oriente.

Accanto al concorso per film a soggetto, documentari e corti, quest’anno nascono poi anche 3 nuove sezioni: “Wo-Men” sulla violenza contro le donne; “Holy Land”, su chi è coraggiosamente impegnato per il dialogo in Terra Santa; e una sul Novecento, il “secolo degli assassini”, e sulle sue “ferite mai rimarginate”, spiega la Malatesta, “raccontati da un punto di vista diverso o di stretta attualità. Come la Seconda Guerra Mondiale in Indonesia o la Siria alla vigilia della rivoluzione”.

“Soegija” di Garin Nugroho e “A tale of two Syrias” di Yasmine Fedda.

All’insegna del confronto anche la giuria internazionale, con, tra gli altri, la Regista palestinese Abeer Zeibak Haddad e l’israeliano Oren Tirosh.

Tra gli eventi speciali, “La Ricotta. Pasolini a processo, 50 anni dopo”, con la ricostruzione teatralizzata della condanna al Regista per vilipendio alla religione di Stato e la proiezione integrale dell’opera; e il seminario “Religioni libertà e pace in un mondo multiculturale”, organizzato dal Ministero degli Affari Esteri con l’ISPI-Istituto di Studi Politici Internazionali e la Provincia.

Concludono a Roma, seminari in collaborazione con l’Università Pontificia Salesiana e l’Università La Sapienza.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login