Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Prima volta Papa al Quirinale

Edizione del: 30 ottobre 2013

La visita ufficiale di Papa Francesco al Quirinale, annunciata sia dal Vaticano che dall’Italia per il 14 novembre, sarà il primo “viaggio” di Jorge Bergoglio al Colle che fino a 150 anni fa fu la residenza dei Pontefici.

Una tradizione ormai consolidata da parte degli ultimi Pontefici e che segue la visita ufficiale Oltretevere del Presidente Giorgio Napolitano dell’8 giugno, a poche settimane dall’elezione del nuovo Papa.

Il Papa Emerito Benedetto XVI è stato 2 volte al Quirinale:  il 24 giugno 2005, quando Presidente della Repubblica era Carlo Azeglio Ciampi, e poi il 4 ottobre 2008 con Presidente Giorgio Napolitano.

La salita al Quirinale è un evento importante nei rapporti tra Santa Sede e Italia, se si considera che in 74 anni, dal 1939 ad oggi, le visite di un Pontefice sono state solo 8, 9 tenendo conto anche di quella che Pio XII fece in quella sede proprio nel 1939 a Re Vittorio Emanuele III, quando il Palazzo era ancora abitato dai Savoia.

Papa Francesco è il sesto Pontefice ad andare in visita ufficiale al Quirinale, già Residenza Pontificia fino al 1870, quando Pio IX lo abbandonò dopo la fine dei domini territoriali Vaticani.

Il primo Papa a fare visita alle Autorità italiane dopo la nascita della Repubblica fu Giovanni XXIII, l’11 maggio 1963, che incontrò il Presidente Antonio Segni.

L’anno successivo, l’11 gennaio, Paolo VI fece visita allo stesso Segni e, il 21 marzo 1966, al Presidente Giuseppe Saragat.

Seguì un altro lungo intervallo, fino al 2 giugno 1984, quando Giovanni Paolo II si recò in visita da Sandro Pertini, al quale fu legato anche da un’intensa amicizia personale, che produsse numerosi incontri, anche molto informali.

Il 18 gennaio 1986, lo stesso Giovanni Paolo II si recò al Quirinale per incontrare Francesco Cossiga, e il 20 ottobre 1998, Oscar Luigi Scalfaro.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login