Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Presto iniziativa Papa tratta persone

Edizione del: 9 novembre 2013

Monsignor Marcelo Sanchez Sorondo, Cancelliere della Pontificia Accademia delle Scienze Sociali, presentando le 49 proposte che sono state avanzate nel corso del seminario “La moderna schiavitù: la tratta degli esseri umani” che si è svolto alla Casina Pio IV in Vaticano, annuncia che “Papa Francesco prenderà presto un’importante iniziativa sul fenomeno della tratta degli esseri umani”.

“Il Papa ci ha espresso il suo desiderio e forte interesse a studiare il problema delle nuove schiavitù e in particolare la tratta delle persone e il traffico degli organi umani. Il nostro workshop – spiega Monsignor Sorondo – ha confermato la gravità del fenomeno, legato anche allo sfruttamento sessuale e alla prostituzione, contro il quale la Chiesa assicura più appoggio e maggiore presa di coscienza”.

“Il Papa ci ha indicato personalmente di organizzare questo seminario sulla tratta delle persone”, riferisce Monsignor Sorondo, presentando nell’Aula Giovanni Paolo II il workshop che ha riunito la Pontificia Accademia di Scienze sociali da lui guidata e la Pontificia Accademia delle Scienze presieduta dal Professor Werner Arber.

“Su questo tema, Francesco mostra di avere una sensibilità speciale e per questo motivo ci ha chiesto di studiare approfonditamente il fenomeno e ha poi definito come ‘prezioso’ il materiale frutto del nostro seminario”.

Monsignor Sorondo non si nasconde che “come è stato osservato da molti, la Santa Sede forse non aveva finora sufficientemente focalizzato il problema con la gravità che il tema richiede. La stessa Pontificia Accademia delle Scienze sociali ha affrontato diverse questioni ma ancora – riconosce – non aveva studiato bene il fenomeno della tratta degli esseri umani. Credo che, in questo senso, il Papa farà qualcosa di importante: possiamo dire che ci sarà un cambiamento radicale”.

E anche Padre Federico Lombardi, Direttore della Sala Stampa della Santa Sede, conferma di attendersi “iniziative specifiche e mirate, su temi come la tratta delle persone e il traffico degli organi umani”.

Quello che si è svolto alla Casina Pio IV “è stato solo un meeting preparatorio, organizzato in poco tempo per voler seguire subito il desiderio di Papa Francesco”, tiene a precisare Monsignor Sorondo, spiegando che “anche le proposte avanzate sono ancora da definire compiutamente. Problemi e soluzioni saranno al centro di un altro meeting preparatorio nel 2014, in vista dell’appuntamento già fissato per il 2015”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login