Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

PO: Vescovo invita giovani Terra Santa

Edizione del: 23 dicembre 2013

Il Vescovo di Prato, Mons. Franco Agostinelli, ha proposto ai ragazzi della diocesi di partire alla volta dei territori in cui è nato e vissuto Gesù.

Per la Chiesa pratese si tratta di un evento: è il primo Pellegrinaggio che coinvolgerà il Vescovo e i giovani.

Il viaggio sarà dal 19 al 26 agosto; la quota complessiva da versare è di 1.196 euro.

Il Pellegrinaggio toccherà i punti fondamentali della vita e della predicazione di Gesù, da Nazareth a Gerusalemme, passando per il monte Tabor, Cana, il lago di Tiberiade, il monte delle Beatitudini, il fiume Giordano, Betlemme, Ein Karem, Qumran, Gerusalemme, Gerico, il mar Morto e Betania.

Se si escludono le esperienze delle Giornate Mondiali della Gioventù, è la prima volta che i giovani pratesi partono con il loro Vescovo per un’esperienza così importante.

“Sarà un’esperienza unica – dice don Alessio Santini, Responsabile della Pastorale Giovanile diocesana – perché il Cristiano almeno una volta nella vita dovrebbe compiere questo viaggio. In questo triennio di programmazione Pastorale, come tappa del primo anno abbiamo voluto organizzare questo Pellegrinaggio per fare un’esperienza di amicizia nella terra di Gesù”.

La diocesi sa benissimo che la cifra richiesta per il Pellegrinaggio per qualcuno può rappresentare un ostacolo alla partecipazione.

A questo proposito il Vescovo ha chiesto a molte realtà del territorio di dare una mano per riuscire ad abbattere il costo del viaggio, “e qualcuno ha già risposto positivamente”, anticipa Mons. Agostinelli.

Inoltre la tradizionale Festa Giovani, in programma la prossima primavera, sarà occasione per raccogliere fondi per il Pellegrinaggio attraverso la messa in scena di uno spettacolo.

Per informazioni 0574-631529; giovani@diocesiprato.it.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login