Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

PO: parrocchie in Duomo per Anno Fede

Edizione del: 23 novembre 2013

Il Vescovo di Prato, Mons. Franco Agostinelli domani, domenica, alle ore 16 celebrerà in duomo la Santa Messa per la conclusione dell’Anno della Fede.

Con una nella lettera inviata a tutti i parroci, ai Diaconi, ai Religiosi e alle Associazioni Cattoliche, ha lanciato un “appello a tutta la diocesi perché viva in unità questo gesto Ecclesiale”.

“A noi il Signore ha dato il dono immenso della Fede - scrive il Vescovo – e siamo convinti che è la Fede che salva il mondo; un dono quindi da annunciare e da portare a tutti. Ora vogliamo unirci a tutto il mondo Cattolico che in questa domenica dà conferma solenne a questo itinerario”.

Per favorire la partecipazione dei fedeli e dei parroci il Vescovo ha chiesto che nelle parrocchie questa domenica, festa di Cristo Re, non venga celebrata la Messa vespertina.

Nell’occasione verrà ricordato anche il primo anniversario dell’ingresso di Mons. Agostinelli a Prato, che avvenne il 25 novembre dello scorso anno.

Per rendere solenne l’evento, i fedeli arriveranno in Duomo in processione, partendo da 4 punti diversi.

Alle 15,30 alla Basilica di Santa Maria delle Carceri si ritroveranno le parrocchie del Vicariato centro e sud-est.

Da San Domenico partiranno i fedeli delle zone ovest e sud-ovest; da Sant’Agostino i Vicariati nord e valbisenzio.

Da Santa Maria della Pietà le parrocchie del Vicariato est.

In Cattedrale la celebrazione della Messa.

L’omelia del Vescovo sarà preceduta da alcune testimonianze di vita Cristiana, racconti in prima persona di chi era lontano, aveva perso la fede e poi l’ha ritrovata.

“Parleranno una giovane, un Imprenditore e una donna straniera – anticipa Mons. Carlo Stancari, Vicario Episcopale per la Pastorale – 3 persone che si erano allontanate e che adesso hanno ricominciato il cammino della fede. Ci racconteranno di come la scoperta di Gesù Cristo abbia dato un senso alla loro vita”.

L’ultimo atto della celebrazione sarà l’affidamento della diocesi a Maria e al termine della Messa sarà consegnato a tutti i presenti un ricordo dell’evento preparato dai ragazzi e le ragazze del Laboratorio Caritas.

La Messa sarà trasmessa in diretta su Tv Prato, e in streaming sul suo sito, che si collegherà alle 16 con la Cattedrale.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login