Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Patriarca Caldeo visita Aziz

Edizione del: 16 luglio 2013

L’Avvocato di Aziz, Badi’ Aref ha parlato di un incontro avvenuto nel carcere di massima sicurezza di Khadhimiya, durato circa 30 minuti, con il Patriarca Caldeo Mar Louis Raphael I Sako che avrebbe mostrato e promesso attenzione al caso di Tareq Aziz detenuto dal 2003 quando si arrese alle forze americane ed ora affidato alla giustizia irachena.

Il nuovo Patriarca Caldeo ha visitato anche alcuni detenuti del carcere.

Sul sito ufficiale del Patriarcato non si trova  conferma dell’incontro, limitandosi a sottolineare che il comportamento del neo Patriarca Sako è “sempre più vicino a quello di Papa Francesco di cui si ricorda la nota visita al carcere minorile di Casal del Marmo”.

Già Ministro degli Esteri di Saddam, Tareq Aziz fu protagonista di un tentativo di mediazione per scongiurare la guerra del 2003 che lo portò a incontrare Papa Wojtyla e a recarsi come Pellegrino al Sacro Convento di Assisi.

Dopo l’arresto si diffusero voci preoccupanti sulla sua salute, fino a una allarmistica dichiarazione del suo legale nel 2006, che lo dava in fin di vita e per questo ne invocava la liberazione.

You must be logged in to post a comment Login