Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Parroco Lampedusa: qui si muore

Edizione del: 6 ottobre 2013

Don Stefano Nastasi, il parroco di Lampedusa mentre stava celebrando la Messa nell’affollata nella chiesa San Gerlando di Lampedusa, ha lanciato questo monito: “Mentre si discute qui si muore”.

“Mentre si dibatte nelle Cattedrali del messaggio mediatico tutto sa di ipocrisia, qui si continua a morire ecco perché dobbiamo fermarci e ascoltare il dolore muto e profondo di queste persone”.

E poi: “è un momento molto triste ma non possiamo rassegnarci e fermarci – dice ancora don Stefano – sono i loro silenzi a gridare e noi dobbiamo ascoltare i loro silenzi per farci ascoltare da chi governa”.

“Ancora una volta siamo qui per ricordare i nostri fratelli morti nella traversata. Non avrei mai più voluto farlo, ma purtroppo le vicende della storia ci hanno obbligato a rivivere un nuovo dolore. C’è la tentazione forte di voler dire qualcosa e di gridare la rabbia e lo sconforto per cercare risposte a tanti perché. Ieri ho assistito a una scena che non avrei mai voluto vedere. Sembrava il risultato di una guerra o di un terremoto”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login