Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Papa visita Casa Accoglienza

Edizione del: 23 maggio 2013

Martedì scorso Papa Francesco ha visitato la Casa di Accoglienza “Dono di Maria”, in Vaticano, in occasione del 25^ Anniversario dalla sua istituzione.

La struttura, affidata alle Missionarie della Carità fondate da Madre Teresa di Calcutta, fu inaugurata infatti da Giovanni Paolo II il 21 maggio 1988.

Da allora ogni giorno le Suore distribuiscono cibo ai poveri che bussano alle loro porte e ospitano donne e ragazze senza fissa dimora, visitando anche le famiglie in difficoltà e portando loro aiuti concreti.

Nel corso della visita il Pontefice ha incontrato la comunità delle Religiose, guidata dalla Superiora Suor Michelle, i poveri assistiti e i volontari.

Prima di Papa Francesco, avevano già visitato la casa Giovanni Paolo II, che dopo averla inaugurata vi si era recato più volte, l’8 gennaio 1989, il 13 gennaio e il 29 dicembre 1991, il 6 gennaio 1993, il 9 gennaio 1994, il 21 gennaio 1996, il 12 gennaio 1997, il 3 gennaio 1999, e Benedetto XVI, il 4 gennaio 2008.

La Casa di Accoglienza fu aperta da Madre Teresa su richiesta di Papa Wojtyla che rientrando in piena notte da un viaggio in India, a causa della neve l’aereo era atterrato a Napoli e il Pontefice proseguì in treno fino alla stazione di Roma Trastevere il rientro in Vaticano, vide alcuni barboni dormire per strada, in Via della Conciliazione, e decise di fare qualcosa.

E ci fu così questa iniziativa di accoglienza.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login