Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Papa su inondazione Buenos Aires

Edizione del: 10 aprile 2013

Il Papa ha telefonato al Governatore di Buenos Aires, Daniel Scioli, a seguito delle inondazioni nei giorni scorsi in quella provincia argentina, che hanno provocato morti e ingenti danni, trasmettendo alla popolazione di Buenos Aires la vicinanza della Chiesa Cattolica.

Scioli, ha annunciato, incontrerà prossimamente Papa Bergoglio in Vaticano una volta concluse le operazioni di soccorso e di ricostruzione dell’area colpita dalle inondazioni.

Nella zona della città di La Plata, ci sono stati secondo i dati ufficiali 51 morti e danni ingenti.

Papa Francesco ha messo a disposizione della popolazione colpita ben 50mila dollari.

Il Pontefice, ha spiegato il Nunzio Apostolico, Monsignor Emil Paul Tscherrig, “ha voluto esprimere in questo modo concreto la sua vicinanza spirituale a tutti coloro che soffrono e a chi sta generosamente fornendo aiuto e sostegno”.

Jorge Mario Bergoglio ha inviato il denaro attraverso il Pontificio Consiglio “Cor Unum”, l’Istituzione fondata da Papa Paolo VI nel 1971.

Le inondazioni hanno colpito circa 100mila case, provocando 51 vittime.

You must be logged in to post a comment Login