Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Papa: se eletto 2005, Giovanni?

Edizione del: 30 settembre 2013

In caso di elezione nel Conclave del 2005, nel quale ebbe comunque molti voti, il Cardinale Jorge Mario Bergoglio quale nome avrebbe scelto?

All’indomani dell’elezione di Benedetto XVI, che egli stesso aveva caldeggiato, l’allora Arcivescovo di Buenos Aires – rivela il Vaticanista Gianluca Barile – ne parlò a pranzo con il Cardinale Francesco Marchisano, che era il Presidente dell’Ufficio del Lavoro della Sede Apostolica, al quale confidò: “Giovanni, mi sarei chiamato Giovanni, come il Papa buono!”.

Parole che rivelano una predilezione per il promotore del Concilio Vaticano II che Francesco, ha confermato di recente con la decisione di Canonizzarlo, insieme a Giovanni Paolo II, derogando al miracolo richiesto, pur di vederlo presto innalzato agli Onori degli Altari.

Come ha raccontato lo stesso Pontefice argentino ai giornalisti incontrati nell’Aula Paolo VI pochi giorni dopo la fumata bianca, quando il 13 marzo è stato raggiunto il quorum per la sua elevazione alla Cattedra di Pietro, Bergoglio ha poi deciso di chiamarsi Francesco perché il suo vicino di scranno nella Sistina, il Cardinale brasiliano Claudio Hummes, lo ha pregato di non dimenticarsi dei poveri.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login