Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Papa pranza con menù kosher

Edizione del: 19 gennaio 2014

Menù kosher per Papa Francesco che giovedì 16 gennaio, per accogliere una Delegazione argentina a pranzo, ha optato per le specialità della cucina giudaico-romanesca.

Il Santo Padre sembra aver gradito molto i piatti preparati dal ristorante “Ba’ Ghetto”, che si trova nel cuore del quartiere Ebraico di Roma, come racconta a Amit Dabush, uno dei proprietari del locale, che insieme al fratello è andato in Vaticano per portare le sue specialità a Francesco.

“Il Papa ha assaggiato tutto quello che gli abbiamo portato – riferisce Amit – dai carciofi alla giudia, agli aliciotti con l’indivia fino alla ‘concia’ di zucchine. Mi ha detto che gli è piaciuta molto la nostra mousse al pistacchio. E’ stato gentilissimo, è un Papa molto simpatico e alla mano e alla fine ci ha invitato anche a farci le foto con lui. Per noi è stato un onore servirgli il pranzo”.

Non è la prima volta che il Vaticano si serve da “Ba’ Ghetto”, ma “non era mai capitato con il nuovo Papa”, spiega ancora Amit, raccontando che dopo il pranzo ha voluto omaggiare Papa Francesco con un bicchiere del Kiddush, calice usato per le preghiere Ebraiche.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login