Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Papa confesserà alcuni fedeli in S.Pietro

Edizione del: 21 marzo 2014

GMG Papa confessaIl Papa il 28 marzo confesserà alcuni fedeli, dopo avere presieduto nella Basilica di San Pietro una Celebrazione Penitenziale, su iniziativa del Pontificio Consiglio per la Nuova Evangelizzazione dal titolo “24 ore per il Signore”.

La 24 ore è appunto il 28 marzo, e oltre alle confessioni amministrate dal Papa in San Pietro prevede, a partire dalle 20 dello stesso giorno, che in 3 chiese del centro storico di Roma – Sant’Agnese in Agone, Santa Maria in Trastevere e Santissime Stimmate – siano disponibili Confessori per la celebrazione individuale del Sacramento della Penitenza.

Nelle 3 chiese citate inoltre si svolgerà fino a notte inoltrata l’Adorazione Eucaristica.

Lo scorso 6 marzo, incontrando il Clero di Roma, Papa Francesco aveva richiamato l’importanza della intuizione di Giovanni Paolo II sulla Divina Misericordia: “È una consegna che lui ci ha dato – aveva detto – ma che viene dall’alto. Sta a noi, come Ministri della Chiesa, tenere vivo questo messaggio soprattutto nella predicazione e nei gesti, nei segni, nelle scelte Pastorali, ad esempio la scelta di restituire priorità al Sacramento della Riconciliazione, e al tempo stesso alle opere di misericordia. Riconciliare, fare pace mediante il Sacramento, e anche con le parole, e con le opere di misericordia”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login