Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

P. Salvini su femminicidio

Edizione del: 4 giugno 2013

Padre Gianpaolo Salvini in un articolo su Civiltà Cattolica, afferma che il femminicidio “è soltanto il drammatico punto culminante di un comportamento perverso che considera la vittima, in questo caso una donna, come una proprietà personale, una bambola con cui si gioca sinché piace e che si può poi buttare via, o rompere, quando non serve più, o quando non corrisponde più nel modo atteso. Ma questo rivela una profonda distorsione dei comportamenti umani e del proprio relazionarsi con gli altri”.

“A parte i casi chiaramente patologici, – scrive il Direttore Emerito della autorevole rivista dei Gesuiti romani, le cui bozze vengono riviste dalla Segreteria di Stato Vaticana – si tratta di delitti contro la persona che rivelano un mentalità distorta, che considera l’altro come un proprio possesso. Sono delitti che nascono spesso in un contesto affettivo profondo, talmente appassionato da far perdere il senso stesso dell’amore, che non è mai possesso, ma anzitutto desiderio di fare felice l’altra o l’altro”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login