Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Oss.Romano su risposte Papa giornalisti

Edizione del: 31 luglio 2013

Il Direttore dell’Osservatore Romano, Gian Maria Vian, in un editoriale dedicato alla Giornata Mondiale della Gioventù di Rio de Janeiro, ha scritto che “incontrando i giornalisti, il Pontefice ha affrontato con semplicità questioni dibattute, senza schivare alcuna difficoltà e soprattutto evitando quella autoreferenzialità che più volte ha denunciato come uno dei mali più dannosi nella Chiesa”.

“Proprio gli incontri con i Vescovi e i dialoghi con i giornalisti, concentrati alla fine del viaggio, – prosegue Vian – sono apparsi di particolare rilievo. Confermando, su piani diversi, due fondamentali scelte strategiche del Papato nella seconda metà del Novecento, che ora il Vescovo di Roma ha intenzione di sviluppare con accentuazioni personali molto efficaci: la comunicazione mediatica e il metodo Sinodale. Sotto il segno del Vaticano II, intuito e aperto da Giovanni XXIII, entrambe le scelte devono moltissimo alle decisioni rivoluzionarie di Paolo VI, di cui Papa Francesco usa il Pastorale e del quale in Brasile ha indossato una semplice stola rossa con le immagini degli Apostoli Pietro e Paolo”.

Vian descrive poi il come “un viaggio programmatico quello che Papa Francesco ha appena compiuto in Brasile”.

“Non pianificato dal primo Pontefice americano e latinoamericano ma già da tempo fissato dal suo Predecessore, il lungo itinerario ha permesso tuttavia al Vescovo di Roma preso ‘quasi alla fine del mondo’ non solo di tornare nella sua America Latina, ma anche di presentarsi con un insieme di gesti e parole così nitido e coerente da poter essere considerato appunto come programmatico”.

“Ma soprattutto le riflessioni presentate ai Vescovi – conclude l’Osservatore – sono indicazioni programmatiche che il Vescovo di Roma affida a tutta la Chiesa. Perché esca da se stessa e annunci il Vangelo”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login