Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Oss. Romano su nozze gay

Edizione del: 29 giugno 2013

L’Osservatore Romano, quotidiano del Vaticano commenta la sentenza statunitense sui matrimoni tra omosessuali.

La “decisione della Corte Suprema statunitense di accettare i matrimoni omosessuali non è solo una sconfitta per una gran parte di americani, basti ricordare che il matrimonio gay è accettato in soli 12 Stati, ma si accompagna a una martellante campagna mediatica”.

“Il coro di commenti che circonda queste ‘vittorie della libertà’ gronda infatti ideologia ed è poco rispettoso delle opinioni diverse. Con le parole ‘ha vinto l’uguaglianza’, forse non volendo, il Presidente degli Stati Uniti ha toccato un punto centrale, quello cioè che considera uguali realtà che non lo sono, cioè maschio e femmina”.

“E’ infatti proprio la differenza sessuale a garantire la generazione e a fondare il matrimonio: con quello omosessuale si nega che questa differenza esista e abbia valore costitutivo, e si vuole affermare che la differenza, se riconosciuta, significa obbligatoriamente disuguaglianza. Si può invece garantire dignità e libertà uguali a donne e uomini, omosessuali ed eterosessuali, pur rispettando la realtà, e cioè la differenza”.

“In questo clima di nuove ‘libertà’, chi paga un prezzo altissimo e ingiusto è infatti chi vorrebbe anche solo aprire una discussione, chi è consapevole che si sta trasformando uno dei fondamenti antropologici di ogni società umana, e proprio per questo pensa che sarebbe il caso di discuterne con calma, serietà e coraggio. Delegittimando gli avversari – proprio perché hanno buone, anzi buonissime ragioni per opporsi – si ottiene certo il risultato di condizionare nel senso voluto l’opinione pubblica, ma ci si priva di ogni possibilità di riflettere sulla società che si vuole creare per il futuro. E questo silenzio è un prezzo troppo alto da pagare, per qualsiasi società e per qualsiasi popolo”, conclude il quotidiano Vaticano.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login