Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Nuova sicurezza per il Papa

Edizione del: 17 novembre 2013

Con la visita di Papa Francesco al Quirinale è stato consolidando un dispositivo di sicurezza studiato appositamente per coniugare le esigenze di sicurezza con la richiesta di sobrietà avanzata dl Pontefice.

Il corteo impiegato giovedì da Bergoglio era composto da 5 auto.

Oltre alla Ford Focus, auto non blindata, a bordo della quale il Papa ha viaggiato non con il segretario ma con il suo maggiordomo,  con il finestrino abbassato e salutando al suo passaggio cittadini romani e turisti, c’erano altre 4 vetture: 2 della Polizia di Stato, 1 Ministeriale e 1 della Gendarmeria Vaticana.

Il corteo ha attraversato le strade del centro di Roma, senza sirene né scorte particolari.

Le misure di sicurezza in realtà non mancano ma, per meglio adeguarsi allo stile di Bergoglio, vengono predisposte in maniera discreta e meno visibile.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login