Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Niente arrivo in Vaticano Arc. Parolin

Edizione del: 1 novembre 2013

Il nuovo Segretario di Stato Vaticano, Arcivescovo Pietro Parolin, in carica dal 15 ottobre senza però predere possesso dell’ufficio a causa di un improvviso ricovero ospedaliero con operazione chirurgica, che probabilmente verrà creato Cardinale il prossimo 22 febbraio nel Concistoro indetto ieri da Papa Francesco, “resterà ancora alcuni giorni in Veneto, per la riabilitazione dopo l’operazione. Arriverà a Roma soltanto a novembre inoltrato”.

Lo ha precisato ieri ai giornalisti Padre Federico Lombardi, Direttore della Sala Stampa Vaticana smentendo quanto pubblicato da alcuni organi di informazione che parlavano di Parolin che “già si preparava a prendere il treno e a partire per Roma, dopo aver salutato parenti e amici”.

“Un po’ di calma… – ha precisato Padre Lombardi – E’ stato sì a salutare alcuni conoscenti, ma ha anche confermato che arriverà nel mese di novembre: è vero che novembre inizia domani (oggi ndr), ma poi dura per 30 giorni”,  ha osserva con un sorriso.

“Dunque, non cambia nulla rispetto al primo programma e non va aspettato qui in Vaticano da un giorno all’altro. Monsignor Parolin farà tranquillamente la sua convalescenza, l’arrivo a Roma non è imminente”.


Autore: 

Franco Mariani, direttore di News Cattoliche, classe 1964, giornalista, ha cominciato ad occuparsi di giornalismo nel 1978, a 14 anni, l’anno dei tre Papi, scrivendo per alcuni settimanali cattolici, passando poi a quotidiani, televisioni, radio e web. E’ giornalista Vaticanista, critico cinematografico ed esperto dell’Alluvione di Firenze del 1966 e dello Zecchino d’Oro. Ha frequentato la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze. In seno al Sindacato unitario dei giornalisti ha ricoperto vari incarichi regionali e nazionali. E’ direttore di varie testate e ha pubblicato diversi libri sulla storia del papato e di Firenze. E’ Cavaliere di Merito dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

You must be logged in to post a comment Login