Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

NA: Festa del Carmine trad. centenaria

Edizione del: 11 luglio 2013

Tradizione, folklore e religiosità sono gli elementi che ogni anno attirano migliaia di fedeli e curiosi alla festa più antica e popolare di Napoli, quella del Carmine.

Dal 12 al 16 luglio prossimo si rinnovano le celebrazioni per la Madonna del Carmine, tra la storica Piazza Mercato e Piazza del Carmine, in un clima particolare che mescolerà i momenti religiosi agli appuntamenti di cultura e di spettacolo, realizzati in collaborazione con il Centro Commerciale Naturale delle Antiche Botteghe di Piazza Mercato e la partecipazione dell’Associazione “Il Canto di Virgilio”.

E così accanto alla celebrazione del 138mo anniversario dell’incoronazione e alla Messa solenne dell’Arcivescovo di Napoli, Cardinale Crescenzio Sepe, la tradizione popolare si rinnoverà con la 13ma edizione della “Notte della Tammorra”.

Tra fiamme e tammorre, la Festa del Carmine ripercorre la storia di Masaniello e della sua rivoluzione, avvenuta tra la Basilica del Carmine, la chiesa ed il Chiostro di Sant’Eligio, la Chiesa di Santa Croce al Mercato, che chiusa dal terremoto dell’80 riaprirà ai visitatori nei 5 giorni della festa.

Il momento culminante sarà il tradizionale “Incendio del Campanile” di Frà Nuvolo il 15 luglio.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login