Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Morta Segretaria di La Pira

Edizione del: 29 luglio 2013

E’ morta giovedì scorso, a 90 anni, Antinesca Giovanna Rabissi Tilli, Segretaria del Professor Giorgio La Pira dagli anni ‘40 fino alla morte del “Sindaco Santo” di Firenze.

L’annuncio è stato dato dalla Fondazione Giorgio La Pira, di cui Antinesca Rabissi Tilli fu di fatto, insieme a Pino Arpioni e Fioretta Mazzei, tra i Fondatori, essendo i tre eredi testamentari del testimonianza di vita e degli scritti di La Pira.

Ricordando la figura di Antinesca, Mario Primicerio, Presidente della Fondazione La Pira, ed ex Sindaco di Firenze, parla di “una persona speciale” per noi tutti che ha, finché ha potuto, dato gran parte della sua vita accanto al Professore, almeno fino all’insorgere della sua lunga malattia; è proprio un pezzo di noi che se ne va, anzi che cambia destinazione; per questo vi chiediamo un momento di riflessione e, se volete, una preghiera per Antinesca.

Tra gli aneddoti ricordati da Primicerio anche la preziosa opera, specie oggi per gli storici, svolta dalla donna: “Credo abbia battuto a macchina migliaia di lettere: La Pira aveva una calligrafia abbastanza illeggibile, così le sue missive a Capi di Stato e al Papa veniva inviate in doppia copia, quella originale e quella battuta a macchina. Grazie ad Antinesca sono state così conservate anche copie di tutte le lettere che La Pira ha scritto, per la felicità degli Storici”.

Le esequie si svolgeranno oggi, lunedì 29 luglio, alle 10 alla chiesa di S.Felice a Ema a Firenze.

You must be logged in to post a comment Login