Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Moderatore Valdese su unità

Edizione del: 25 giugno 2013

Il Moderatore della Chiesa Evangelica Metodista Valdese, Padre Eugenio Bernardini, commentando l’Esortazione all’unità di tutti i Cristiani, Cattolici, Evangelici e Ortodossi, espressa mercoledì all’Udienza Generale da Papa Francesco, dichiara: “l’aspirazione all’Unità dei Cristiani oggi, grazie al Cielo, è diffusa in tutte le Confessioni; il problema è però cercare di fare passi anche piccoli ma concreti”.

“Serve più fiducia reciproca, per trovare anche punti di accordo – afferma Padre Bernardini – moltissimo è stato fatto nei decenni passati ma ancor più resta da fare oggi. Quando Jorge Mario Bergoglio ha scelto come Papa il nome di Francesco, lo abbiamo interpretato come un augurio nella direzione dell’unità Cristiana, perché indubbiamente una Chiesa povera legata ai bisogni concreti e reali delle persone è auspicabile e aiuta a trovare una maggiore unione fra tutte le Chiese, quando si affrontano le questioni essenziali della vita umana”.

Il Moderatore della Chiesa Valdese ora considera “più facile superare disaccordi secolari. Ci auguriamo che anche questa ultima dichiarazione del Papa possa tradursi in forme concrete, in piccoli fatti per nuovi passi: tutti ci lamentiamo ma poi, quando si tratta di incontrarsi per discutere insieme come trovare strade comuni, tutto diventa sempre difficile. Ma le buone intenzioni – conclude – sicuramente ci sono e noi siamo pronti al dialogo, con animo aperto e disponibile all’ascolto”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login