Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Messa Card. Comastri Dip. Vaticani

Edizione del: 20 dicembre 2013

Il Cardinale Angelo Comastri, Arciprete della Basilica di San Pietro e Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano, nel corso della Messa in preparazione al Natale, celebrata all’altare della Cattedra martedì mattinaha ricordato ai Dipendenti Vaticani che l’equazione ricchezza uguale felicità è falsa. Totalmente falsa.

“A Betlemme – ha spiegato il Porporato all’omelia – tutto questo ci è stato detto con un linguaggio delicato ma estremamente chiaro: fin troppo chiaro per chi vuol ascoltare”.

Da qui l’invito a “prendere sul serio la lezione di Betlemme. Non sarà giunto anche per noi il momento di fare un vero Natale?”, si è chiesto.

Il Cardinale ha quindi invitato a santificare il Natale compiendo “un gesto di bontà”, che potrebbe essere: “Un passo per fare pace con qualcuno al quale abitualmente voltiamo le spalle”.

La richiesta dell’Arciprete è stata chiara: “Ognuno prepari un’iniziativa per asciugare una lacrima e sentirà nel cuore la stessa gioia che provarono i pastori quando videro il Figlio di Dio nella povera mangiatoia di Betlemme”.

Così, ha concluso, sarà veramente, “buon Natale. Un Natale vero, un Natale che non costa denaro, ma davanti a Dio ha un immenso valore e lascia nel cuore una gioia vera”.

Insieme con il Porporato hanno concelebrato gli Arcivescovi Fernando Vergez Alzaga e Oscar Rizzato, i Vescovi Vittorio Lanzani e Giorgio Corbellini, e alcuni sacerdoti, tra i quali don Sergio Pellini, Direttore Generale della Tipografia Vaticana Editrice L’Osservatore Romano, e il Gesuita Wladislaw Gryzlo, incaricato dell’edizione in lingua polacca del giornale.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login