Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Meno 500 giorni alla GMG di Cracovia

Edizione del: 24 marzo 2015

Gmg Cracovia 2016Mancano meno di 500 giorni alla Giornata Mondiale della Gioventù di Cracovia, in programma dal 26 al 31 luglio 2016.

I preparativi per questo incontro speciale dei giovani di tutto il mondo con Papa Francesco entrano quindi in una fase preparatoria intensa, che non è però solo organizzativa ma anche spirituale.

Per questo – informa il sito ufficiale dell’evento – il Comitato organizzatore locale della Gmg e i social media spagnoli “May Feelings” hanno preparato una maratona virtuale di preghiera per la Giornata, lanciando l’hashtag #prayforWYD.

Accedendo al link “mayfeelings.com/prayforwyd” è possibile unirsi alla maratona virtuale semplicemente cliccando sul tasto “Prega”.

In questo modo, sulla mappa del mondo visibile sulla pagina comparirà il punto esatto in cui si sta pregando.

Grazie a questa iniziativa, prima ancora che centinaia di migliaia di giovani raggiungeranno fisicamente Cracovia, tutti i fedeli saranno uniti in preghiera.

Inoltre, registrandosi al link si potranno aggiungere sul proprio profilo richieste di preghiera secondo le proprie intenzioni.

Gli altri utenti che cliccano su di esse, condivideranno le medesime preghiere in diverse parti del mondo.

Accanto alla mappa che mostra quante persone e dove stanno pregando per la Giornata Mondiale della Gioventù, sarà possibile vedere anche il conto alla rovescia verso l’inizio dell’evento.

“Speriamo – si legge ancora sul sito della Gmg – che mentre diminuiscono i giorni che ci separano dalla Giornata, aumentino i punti indicati sulla mappa”.

“Incoraggiamo tutti a unirsi in preghiera per una fruttuosa preparazione della Gmg”, conclude il sito.

“Desideriamo che questo evento tocchi sin da ora i cuori dei giovani del mondo, permettendo loro di scoprire la speranza che scaturisce dall’incontro con Gesù”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login