Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

LI: scritta contro Chiesa su Duomo

Edizione del: 20 agosto 2013

“Ratzinger e poi Francesco, i bambini sempre adesco” e insulti a preti e Suore Cattolici, è la lunga scritta comparsa lo scorso 16 agosto sul retro della Cattedrale di Livorno, vergata con una bomboletta spray nera da qualche anonimo la scorsa notte.

La frase si estende per una decina di metri e forse più sulla parete esterna della parte posteriore del Duomo.

“Non sapevo neppure che fosse stata fatta – ha detto il Vescovo di Livorno, Simone Giusti – e spero solo che sia il gesto sconsiderato, stupido, volgare e incivile di qualcuno, probabilmente ubriaco, che non ha saputo fare di meglio per chiudere i festeggiamenti di Ferragosto”.

Il Prelato infine sottolinea che “il rapporto con i livornesi è ottimo e non ci sono situazioni di tensione tra fedeli e Curia, per questo mi spiego solo con l’imbecillità un gesto del genere”.

You must be logged in to post a comment Login