Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Iraq: attentati Moschee Sunnite

Edizione del: 28 luglio 2013

E’ di almeno 12 morti il bilancio di una serie di attentati avvenuti in alcune città dell’Iraq, che hanno avuto come bersaglio quattro Moschee Sunnite, in quel momento gremite di fedeli, riuniti per il mese Sacro del Ramadan.

Nel dettaglio, almeno 7 persone sono rimaste uccise e una trentina ferite a Kirkuk, nel nord del Paese, nell’esplosione di due bombe nei pressi delle Moschee di Omar bin Abdulaziz e Al-Salihin.

Altri due ordigni hanno colpito una zona nei pressi della Moschea Ahmed al-Mukhtar a Dura, nella parte meridionale di Baghdad, uccidendo almeno 3 persone.

Un’autobomba, infine, è saltata in aria vicino alla Moschea Al-Imam Ali a Kut, sempre nella Capitale, provocando almeno due morti e decine di feriti.

Intanto, nella giornata di martedì, un rivenditore di alcolici è stato vittima di un attentato ad opera di Fondamentalisti, che hanno fatto esplodere una bomba nei pressi del suo negozio.

Nella deflagrazione il negoziante è stato ucciso e 3 passanti sono rimasti feriti.

I Fondamentalisti hanno preso di mira questa tipologia di esercizi commerciali, spesso gestiti da non Musulmani, per il “messaggio immorale” contrario alle indicazioni della religione Islamica.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login