Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Iran: parole tabù su Wikipedia

Edizione del: 20 novembre 2013

Nonostante la recente elezione di un Presidente Riformista, Hassan Rohani, in Iran resistono gli argomenti tabù come la politica, la religione e il sesso.

La conferma arriva da una ricerca elaborata dalla Annenberg School dell’Università della Pennsylvania, che ha monitorato le contribuzioni che arrivano al popolare sito Wikipedia.

La ricerca, condotta da Collin Anderson e Nima Nazeri, ha scoperto che 936 contributi su circa 800.000 totali sono stati bloccati sull’enciclopedia online.

Il 75% contiene temi legati alla politica, al sesso o alla religione.

Gli stessi ricercatori rilevano, inoltre, che il numero delle contribuzioni degli iraniani su Wikipedia è aumentato di 10 volte dal 2006.

In merito alle limitazioni sulle libertà di informazione anche sul web, Rohani ha promesso di recente l’istituzione di una commissione dei diritti dei cittadini.

Al momento, ad esempio, non è consentito l’accesso ai social network Twitter e Facebook anche se un problema tecnico alcune settimane fa aveva temporaneamente sbloccato i 2 siti.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login