Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Intervista ad attrice Beatrice Bocci

Edizione del: 26 luglio 2013

Beatrice Bocci, 53 anni, diviene nota al grande pubblico nel 1994 quando, già madre di una bambina, prima vince il titolo di Miss Toscana e poi alla finale di Miss Italia 1994 a Salsomaggiore arriva al secondo posto.

In seguito diviene conduttrice televisiva su Rai1.

Il 1997 è per lei un anno importante sia sul piano professionale  sia sul piano affettivo, poiché incontra Alessandro Greco, che sposerà e da cui in seguito avrà un figlio.

Recita in molte produzioni di Rai Fiction, come Linda e il brigadiere 2  e Un medico in famiglia.

Nel 2005 è stata fra i concorrenti del reality La talpa, sempre in coppia con il marito Greco, con cui spesso presenta serate e programmi televisivi, arrivando in finale e classificandosi al terzo posto.

Beatrice è stata chiamata a presentare alle porte di Firenze la serata nazionale di Rinnovamento nello Spirito in occasione del collegamento video con la veglia di preghiera per la giornata mondiale della Gioventù a Rio de Janeiro.

News Cattoliche l’ha incontrata per voi.

Beatrice con che animo presenterai questo evento particolare per i giovani italiani di tutto il paese che si sono radunati qui perché non hanno potuto andare a Rio?

“Intanto un ciao a tutti i lettori di News Cattoliche! Con l’animo che mi darà il Signore stasera, quindi un animo animato dal suo amore, dallo Spirito Santo che aleggia stasera alla grande, con grande potenza e tutto il giorno e sentiamo testimonianze da questi ragazzi che sono davvero una ricchezza e una meraviglia di Dio”.

Cosa porterai di questa esperienza nella tua vita privata, familiare?

“Una grande gioia, una grande speranza, quella che mi dà tutti i giorni il Signore, perché davvero il cammino, è un cammino quotidiano. Ma ogni volta che ti trovi poi di fronte a questa manifestazione così grande della sua gloria, questo stupore che c’è ogni volta, te lo porti nella vita e aumenta la gioia con la quale vivi tutti i giorni”.

E’ anche un aiuto nell’esperienza lavorativa, perché nella vita si sa: ci sono sempre alti e bassi?

“Sì, assolutamente sì! E’ una forza inaspettata, una volta incontrata ti dà una serenità che nessuno ti toglie. Quindi, anche nel mondo del lavoro, che a volte può essere anche deludente, può essere anche doloroso, è un supporto fondamentale e indispensabile”.

Parole che se lette con riferimento a quanto a suo tempo dichiarò il suo attuale marito, prima del matrimonio, assumono maggiore significato.

Beatrice Bocci con marito Greco“Siamo profondamente religiosi – disse Alessandro Greco – e il nostro più grande desiderio era un matrimonio benedetto da Dio. Beatrice iniziò subito a seguire la strada per l’annullamento delle nozze precedenti, ma ci furono degli intoppi che ci fecero un po’ entrare in crisi nei confronti dell’istituzione matrimonio e causarono anche un certo allontanamento dalla Chiesa. Ci sentivamo un po’ scacciati, vista la condizione da separata di Benedetta. Ma è stata una cosa momentanea”.

Auguri a tutti e due.

Franco Mariani

 


Autore: 

Franco Mariani, direttore di News Cattoliche, classe 1964, giornalista, ha cominciato ad occuparsi di giornalismo nel 1978, a 14 anni, l’anno dei tre Papi, scrivendo per alcuni settimanali cattolici, passando poi a quotidiani, televisioni, radio e web. E’ giornalista Vaticanista, critico cinematografico ed esperto dell’Alluvione di Firenze del 1966 e dello Zecchino d’Oro. Ha frequentato la Facoltà Teologica dell’Italia Centrale di Firenze. In seno al Sindacato unitario dei giornalisti ha ricoperto vari incarichi regionali e nazionali. E’ direttore di varie testate e ha pubblicato diversi libri sulla storia del papato e di Firenze. E’ Cavaliere di Merito dell’Ordine Costantiniano di San Giorgio.

You must be logged in to post a comment Login