Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Incendio Convento Betlemme: Abu Mazen chiama Card. Raï

Edizione del: 5 ottobre 2015

betlemmeIl Presidente palestinese Abu Mazen ha voluto raggiungere telefonicamente il Patriarca Maronita Boutros Bechara Raï per esprimergli solidarietà dopo l’incendio vandalico che ha danneggiato una parte del Convento di Mar Charbel, a Betlemme.

Durante la conversazione telefonica, il Presidente palestinese ha detto di essere a fianco della Chiesa Maronita – a cui appartiene il Convento – e ha confermato che sono in corso indagini serrate per individuare l’autore – o gli autori – dell’atto intimidatorio.

Il Patriarca Raï, dal canto suo, ha ringraziato Abu Mazen per i fondi stanziati dal Governo palestinese a favore del restauro del Convento.

​I primi riscontri dell’inchiesta avviata dalle Forze di Polizia palestinesi sull’incendio doloso – secondo quanto riferito dal Vescovo William Shomali, Vicario Patriarcale per Gerusalemme e Palestina del Patriarcato Latino di Gerusalemme – accreditano la pista della ritorsione criminale per motivi di interesse, e non quella dell’intimidazione con motivazioni religiose.

L’incendio sarebbe stato appiccato come rivalsa vendicativa, in qualche modo connessa con l’uso dei finanziamenti disposti per i lavori di restauro.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login