Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

In Polonia il Confessionale mobile

Edizione del: 19 gennaio 2014

All’appello del Pontefice che aveva invitato i preti a uscire dalle parrocchie per cercare i fedeli anche fuori dalla “Casa del Signore”, è seguita un’immediata reazione, almeno in Polonia.

I polacchi hanno inventato  il primo Confessionale mobile, allestito in un furgone, per avvicinare coloro che, per un motivo o per un altro, non hanno intenzione di entrare in chiesa.

Il progetto, partito con il Nulla Osta del Vescovo Edward Dajczak della diocesi di Koszalin, corrisponde perfettamente alle aspettative di Bergoglio, miscelando in maniera egregia fiducia nel Papato e iniziativa personale.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login