Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Gran Mufti: uccidere Musulmani

Edizione del: 14 ottobre 2013

Uccidere i Fratelli Musulmani è possibile in base ai precetti dell’Islam che sanzionano i “kharijites”, coloro che hanno deviato dal messaggio autentico del Profeta.

E’ la dichiarazione shock dell’ex Gran Mufti d’Egitto, Ali Gomaa, che ha parlato della crisi politica e di sicurezza nel paese in un incontro al Cairo a cui partecipavano anche il Generale Abdul Fattah al-Sisi, Comandante delle Forze Armate e Ministro della Difesa, e altri alti Ufficiali.

“Colpiteli più duro che potete – ha detto il Religioso nel suo discorso – Non lasciate che i vostri soldati muoiano per mano di questi kharijites”.

“Non abbiate paura – ha continuato – la religione è dalla vostra parte, Allah è dalla vostra parte, il suo messaggio è dalla vostra parte, i fedeli e il popolo sono dalla vostra parte. Il Paradiso è per coloro che li uccidono. Non sono al servizio dell’Egitto e ci vergogniamo di chiamarli egiziani. Dobbiamo ripulire il Paese da questa vergogna, che emette cattivo odore dentro e fuori. Il nostro Profeta ci ha messo in guardia da gente come questa”.


Autore: 

You must be logged in to post a comment Login