Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

Governo Birmano contro Time

Edizione del: 29 giugno 2013

Il Governo Birmano ha protestato con una lettera contro la rivista americana Time magazine, che nel numero appena uscito ha messo in copertina il Monaco e anti-Islam Wirathu, definendolo “il volto del terrore Buddista”.

Nel comunicato, emesso dall’Ufficio del Presidente Thein Sein, il Religioso Fondatore di un diffuso Movimento Nazionalista viene definito “un figlio del Buddha”, criticando la rivista per nuocere alla fiducia tra le Religioni nel Paese, in grande maggioranza Buddista ma abitato da almeno un 5 per cento di Musulmani.

Wirathu, un ex prigioniero politico noto per le sue posizioni radicali, ha fondato l’anno scorso il “Movimento 969”, predicando il boicottaggio di qualsiasi attività economica gestita da Musulmani, e girando il Paese per portare un messaggio di intolleranza che ha fatto presa sull’opinione pubblica birmana, preoccupata per la crescita demografica dei Musulmani.

Le ripetute serie di violenze contro la minoranza nell’ultimo anno, prima a danno della Comunità Rohingya nello Stato Occidentale di Rakhine ma poi scoppiate anche nel resto del Paese, hanno causato ufficialmente almeno 220 morti e 140 mila sfollati, una stima che molti Osservatori considerano inadeguata per difetto.

Nonostante il Monaco neghi di aver fomentato alcuna violenza, sostenendo che il suo Movimento è pacifico, le bande di Buddisti armati protagoniste dei raid contro Musulmani sono apparse chiaramente ispirate dalle sue idee di “resistenza” contro il pericolo di avanzata dell’Islam nel Paese.

In molti casi le vittime hanno accusato di connivenza le Autorità, le forze dell’ordine e il sistema giudiziario.

Per tali violenze sono stati condannati in totale 11 Musulmani, ma ancora nessun Buddista.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login