Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti al servizio news offerto gratuitamente dalla redazione di News Cattoliche, in questo modo riceverai un avviso ogni qual volta pubblicheremo una notizia.

GMG: Papi e Madonna

Edizione del: 26 luglio 2013

Il Direttore della Sala Stampa Vaticana, Padre Federico Lombardi, commentando ieri la visita di Papa Francesco al Santuario Mariano di Aparecida ha detto: “La devozione Mariana è fortissima nei Papi recenti, probabilmente anche in quelli precedenti, ma io conosco gli ultimi tre. Ogni volta che c’era un viaggio, c’era un Santuario Mariano visitato, un momento Mariano molto forte. In questo caso, Aparecida è un Santuario importantissimo, il Santuario nazionale del Brasile e non solo”.

Quello di Aparecida, ha proseguito il Padre Lombardi, è “il Santuario presso cui ha avuto luogo quella grande Conferenza dei Vescovi latino-americani, in cui il Cardinale Bergoglio ha dato un contributo essenziale alla redazione del Documento di Aparecida, che è un po’ la Carta Magna della missione della Chiesa nel Continente latino-americano in questi anni.

Quindi, Aparecida, la Madonna e il ricordo di questa Conferenza sono qualcosa di molto forte nel cuore del Papa, il quale ha detto una cosa bellissima nel suo discorso, cioè di come l’esperienza dei Vescovi che lavoravano nella Conferenza Episcopale, nella Conferenza di Aparecida del 2007, fosse portata, incoraggiata, animata dalla presenza, dalla devozione e dalla preghiera dei Pellegrini che venivano al Santuario.

Quindi questa dimensione di popolo, ha sottolineato padre Lombardi, “ingloba in un certo senso, accoglie, integra la dimensione del lavoro dei pastori. Questo è un pensiero che mi è sembrato molto bello. E lui ha voluto inserire anche il suo Ministero di Pietro in questo contesto, nella devozione alla Madonna, quindi, e nel popolo Pellegrino che viene a pregare la Madonna”.


Autore: 

Nicola Nuti, 35 anni, diplomato, è Capo Redattore di News Cattoliche. Dal 2008 è curatore del sito della Parrocchia San Francesco di Pisa. Ha collaborato con le testate on line Stamp Toscana e La Terrazza di Michelangelo.

You must be logged in to post a comment Login